capodannotrento.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Trento e provincia

Info & Prenotazioni:

Scrivici info@capodannotrento.com

La gara cronoscalata Trento Bondone

Il primo anno la gara ha avuto un successo tale che gli organizzatori della Trento Bondone deciso di replicarla tutti gli anni

Data Pubblicazione:

gara trento bondoneUna delle gare automobilistiche con la storia più lunga ed interessante in Italia è sicuramente la gara Trento Bondone.

 

Nata nel 1925 , circa 90 anni fa, era inizialmente definita come una “gita cronometrata per le auto e per le moto".

 

Alla prima edizione presero parte 16 motociclette, 2 biciclette a motore e 11 automobili.

 

Il vincitore di quell’anno fu l’ingegner Ruggero Menestrina, che concluse la gara in 21 minuti e 57 secondi, correndo alla media di 35,352 kmh.

 

Il primo anno la gara ha avuto un successo tale che gli organizzatori della Trento Bondone deciso di replicarla anche l’anno seguente.

 

Ci furono però alcune differenze tra la prima edizione e la seconda, dato che quest’ultima fu molto più corta della prima, con il traguardo portato nelle vicinanze dei sobborghi di Sardagna.

 

Da allora la gara è crescita in importanza e oggi, come detto, è una delle più note nel nostro paese. Solo la guerra ha fermato la “corsa” di questa gara, dato che non fu più corsa per alcuni anni.

 

A partire dal 1950, invece, la gara Trento Bondone è tornata viva come sempre e il vincitore dell’anno fu Salvatore Amendola. Tra il 1951 e il 1955 la gara si è tenuta in due occasioni, ovvero in occasione della primavera e dell’estate.

 

Nel 1958 la gara assunse una rilevanza internazionale e divenna valida per la qualificazione al Campionato Europeo in montagna.

 

Gli anni '70 sono stati di vera gloria per questa gara e per il pilota Carlo Nesti, che nel 1975 vinse il primo di sei titoli consecutivi. Lo stesso Nesti ha avuto altre due vittorie, una nel 1990 e una nel 1993.

 

Nel corso degli anni gli iscritti Trento Bondone sono andati sempre crescendo, facendo registrare nel 2006 un record assoluto.

 

Tra le varie modalità di gara, da segnalare la cronoscalata Trento Bondone.

publisher
back to top